Progetto “Aiutiamo a salvare vite”

80 %
Raccolti €20,000 / €25,000
Campaign Duration: 385 Days

“Aiutiamo a salvare vite” è dedicato a Claudia Braga, un’amica e collaboratrice di Fondazione ANDI che purtroppo non c’è più. Il progetto, realizzato in collaborazione con Cardiac Science, si rivolge a tutti i soci, ai loro collaboratori e al personale di studio affinché possano acquisire o implementare le conoscenze e le competenze necessarie ad attuare interventi sanitari d’emergenza, come le manovre BLS-D/PBLS-D e disostruzione delle vie aeree per adulti e bambini in attesa dell’arrivo del 118 e secondo le linee guida internazionali American Heart. L’associazione AHA è membro fondatore di “International Liaison Committee on Resuscitation” (ILCOR) e partecipa alla definizione e redazione degli standard internazionali per l’emergenza cardiovascolare. A oggi la rete AHA è presente in oltre 80 Paesi e forma più di 11 milioni di persone ogni anno.

Alla fine del percorso sarà consegnata a tutti i partecipanti una certificazione valida su tutto il territorio nazionale e riconosciuta dai diversi 118 competenti. Inoltre, verrà rilasciato il patentino AHA di operatore sanitario o laico BLS-D/PBLS-D e manovre di disostruzione delle vie aeree che ha validità internazionale.

Ogni anno, 60 giovani vite si spengono per ingestioni accidentali o soffocamento. Quasi 70.000 persone muoiono per arresto cardiaco. Sono numeri enormi che potrebbero notevolmente diminuire se sempre più persone fossero in grado d’ intervenire velocemente e con competenza. Uno studio del 1999, condotto dalla Canadian Association of Dentists, ha quantificato in un periodo di osservazione di 10 anni su 4.000 dentisti una frequenza di 7,5 emergenze per dentista (J Can Dent Assoc 1999; 65:284-6).

I nuovi istruttori Andi Young

Si ringrazia Oris Broker per il concreto sostegno economico al progetto.