Patrick Progetto Africa

Il progetto
All’interno dello studio di fattibilità per l’ampliamento di un ambulatorio presso ‘Providence Home’ in Ghana, l’azione straordinaria chiamata “Patrick Progetto Africa” ha avuto come obiettivo quello di poter permettere ad un ragazzo ghaniano di 17 anni, di nome Patrick Wurwui, di poter venire in Italia per essere curato da una grossa tumefazione dorsale delle dimensioni di una zucca.

Le attività
Grazie al notevole contributo di decine di dentisti e di privati cittadini il ragazzo è stato accolto in Italia e gli è stato fornito un alloggio e un’assistenza medico-sanitaria di eccellenza presso l’Istituto clinico Humanitas.

La terapia in Italia ha già portato ad una regressione della massa tumorale, che potrà garantire a Patrick uno stile di vita ‘normale’ e il ragazzo può ora tornare nel suo paese dove sarà curato con un trattamento farmacologico.

I volontari di Fondazione ANDI stanno dedicando tutti i loro sforzi per fornire a Patrick anche tutte le cure odontoiatriche di cui ha bisogno e migliorare il suo stato di salute generale.