Image Placeholder

Fondazione ANDI onlus protagonista alla 5ª Conferenza Internazionale sulla Displasia Ectodermica di Erlangen

 

Si è appena conclusa a Erlangen in Germania la 5ª edizione della Conferenza Internazionale Ectodermal Dysplasia: Care and Clinical Trials dove, alla presenza di oltre 100 partecipanti da 20 differenti Paesi, a rappresentare l’Italia insieme al team di colleghi ricercatori che da anni si occupano di studiare la Displasia Ectodermica e assistere i pazienti che ne sono affetti, è stato il Presidente della Fondazione ANDI onlus, Dott. Evangelista Giovanni Mancini. È infatti dal 2006 che, con il Progetto Malattie Rare – Displasia Ectodermica, la Fondazione è al fianco di decine di malati e delle loro famiglie grazie a un programma integrato di prevenzione, cura e ricerca con il quale li assiste gratuitamente e continuativamente, costituendo un vero e proprio network nazionale di specialisti provenienti da diversi Centri sparsi sul territorio nazionale.

Quello di Erlangen è un importantissimo appuntamento scientifico cui partecipano ogni anno esperti di fama internazionale e, anche in quest’ultima edizione, si è tenuto un forum di studi clinici e di ricerca genetica multidisciplinare sui paradigmi di trattamento, nonché sugli approcci innovativi per migliorare la vita dei pazienti affetti da questa grave malattia. In questo contesto il team italiano, nato grazie all’impegno e alla volontà della Fondazione e del suo Presidente, ha presentato con grande successo un intervento dal titolo “Impalnts in grafted and native bone in patients with Ectodermal Dysplasia” e i risultati della ricerca clinica in campo implanto-protesico e chirurgico maxillo-facciale condotta su un primo gruppo di pazienti trattatati presso la Divisione di Chirurgia Maxillo-Facciale, diretta dal Dott. Francesco Grecchi, dell’IRCCS Istituto Galeazzi di Milano. Di grande rilievo, sia in termini di riconoscimento scientifico che a livello umano per il grande impegno volontario che ciascun medico ha dedicato a questo tema, è il fatto che l’oral presentation del nostro team sia stata selezionata, insieme a sole altre due, per  un lavoro di ricerca clinica di assoluta eccellenza e di rilevanza internazionale.

Gli specialisti che, oltre al Dott. Mancini, hanno partecipato alla Conferenza e fanno parte del team italiano sono: il Dott. Michele Callea dell’IRCCS materno infantile Burlo Garofalo di Trieste, il Dott. Francesco Grecchi e il Dott. Francesco Carinci dell’Istituto Galeazzi di Milano, la Dott.ssa Laura Guazzarotti e la Dott.ssa Pilar Nannini dell’Ospedale Luigi Sacco di Milano, il Dott. Gianluca Tadini specialista dermatologo dell’Università di Milano, la Dott.ssa Sabrina Giglio e la Dott.ssa Ilaria Sani dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, la Dott.ssa Mariangela Bosoni, il Dott. A. Bottero, il Dott. A. Caimi, il Dott. Marco Morelli, il Prof. Gian Vincenzo Zuccotti, il Dott. Marco Montanari e il Dott. Filippo Battelli odontoiatri dell’Università di Bologna.

 

Per vedere il programma clicca qui

 

 Pages from ED Final Program 21052012 Fondazione ANDI onlus protagonista alla 5ª Conferenza Internazionale sulla Displasia Ectodermica di Erlangen           DSCN0174 Fondazione ANDI onlus protagonista alla 5ª Conferenza Internazionale sulla Displasia Ectodermica di Erlangen