bambina adotta un sorriso “Adotta un sorriso di un bambino” rinnovato il protocollo con il Comune di Pisa

“Adotta un sorriso di un bambino” rinnovato il protocollo con il Comune di Pisa

È stato siglato lo scorso 12 febbraio il rinnovo della convenzione tra Società della Salute della Zona Pisana e la nostra Fondazione ANDI per la cura gratuita dei minori in carico ai servizi sociali cittadini. Firmato per la prima volta nel 2013, l’accordo è stato ora rinnovato per altri due anni.

A effettuare le prestazioni di diagnosi e cura gratuite continueranno a essere i colleghi soci della Sezione Provinciale ANDI Pisa che si sono finora impegnati in questo progetto. Grazie al loro impegno, solo nell’ultimo anno, sono stati 27 i minori a carico dei servizi della SdS della Zona Pisana che hanno potuto accedere alle cure prestate volontariamente da 12 dentisti.

Un risultato molto apprezzato dall’amministrazione locale che ha confermato la fiducia in questo progetto che offre ai bambini in difficoltà l’opportunità di trovare risposte concrete al loro bisogno di cure, ma anche di ritrovare fiducia nella comunità.

Fondazione ANDI, con la Sezione Provinciale ANDI Pisa, individua gli associati che operano sul territorio e che intendono aderire all’iniziativa di solidarietà, comunicando i nominativi all’Unità Operativa dell’Assistenza Sociale della zona pisana. A sua volta il Servizio Sociale identifica il minore che necessita di cure odontoiatriche e prende contatto con il medico aderente all’iniziativa per concordare le modalità della prestazione, fornendo la documentazione clinica necessaria.

Il rinnovo della convenzione con il Comune di Pisa è davvero un successo per la nostra Fondazione – spiega il dott. Stefano Mirenghi, vicepresidente Fondazione ANDI – e ci testimonia il grande apprezzamento e la bontà di un progetto nel quale crediamo molto e che contribuisce efficacemente a occuparsi di molti piccoli pazienti che diversamente non avrebbero accesso alle cure.