Fondazione ANDI al carcere di Asti per promuovere la Salute Orale

 

Dopo il successo riscosso in Sicilia, ha preso il via anche in Piemonte Salute Orale negli Istituti Penitenziari, il progetto con cui Fondazione ANDI ha scelto di intervenire all’interno delle carceri italiane per sensibilizzare i detenuti sul tema della salute e della prevenzione delle patologie del cavo orale.

Il primo di una serie di incontri si è svolto infatti all’interno del Carcere di Asti lo scorso 19 febbraio e ha visto la partecipazione di 50 detenuti a cui i medici volontari hanno illustrato le più comuni patologie orali e i rischi correlati e l’importanza di una corretta igiene orale.

Ai detenuti è stato inoltre distribuito materiale informativo e kit composti da dentifricio e spazzolino.

Il progetto è promosso da Fondazione ANDI in collaborazione con ANDI Piemonte, la sezione ANDI Asti e con il Provveditorato Regionale dell’amministrazione penitenziaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta.

 

Per sostenere il progetto, clicca qui

                                                                                                 Promozionesaluteorale Fondazione ANDI al carcere di Asti per promuovere la Salute Orale