shutterstock 736289740 LINK Quali sono le cause dell'alitosi?

Quali sono le cause dell’alitosi?

Batteri

L’alitosi può verificarsi in qualsiasi momento grazie alle centinaia di tipi di batteri che lo causano. La tua bocca agisce come una serra naturale che consente a questi batteri di crescere. Quando mangi, i batteri si nutrono del cibo rimasto in bocca e lasciano dietro di sé come dei prodotti di scarto maleodoranti.

Bocca asciutta

Ti senti assetato? La tua bocca potrebbe non produrre abbastanza saliva. La saliva è importante perché lavora 24 ore su 24 per sciacquare la bocca. Se non ne hai abbastanza, la tua bocca non viene pulita quanto dovrebbe. La secchezza delle fauci può essere causata da alcuni farmaci, problemi alle ghiandole salivari o semplicemente respirando scorrettamente attraverso la bocca.

Malattia gengivale

L’alitosi che non va via o un cattivo sapore costante in bocca possono essere un segnale di avvertimento di una malattia gengivale avanzata, causata da un batterio appiccicoso che causa la carie chiamato placca.

Cibo

Aglio, cipolle, caffè… L’elenco dei cibi dannosi per l’alito è lungo e ciò che mangi influisce sul tuo alito.

Fumo e tabacco

Il fumo macchia i denti, dà l’alitosi e ti mette a rischio di una serie di problemi di salute. Poiché il fumo influisce anche sull’olfatto, i fumatori potrebbero non essere consapevoli dell’odore del loro alito.

Condizioni mediche

Le infezioni della bocca possono causare l’alitosi. Tuttavia, se il tuo dentista ha escluso altre cause e ti lavi i denti e usi il filo interdentale ogni giorno, l’alitosi potrebbe essere il risultato di un altro problema, come una condizione dei seni paranasali, reflusso gastrico, diabete, malattie epatiche o renali. In questo caso, consulta il tuo medico.

Come posso tenere lontano l’alito cattivo?

Spazzolino e filo interdentale

Spazzola i denti almeno due volte al giorno e pulisci con il filo interdentale tra i denti per eliminare tutti i batteri che causano l’alitosi.

Collutorio

I collutori da banco possono aiutare a uccidere i batteri o neutralizzare e mascherare temporaneamente l’alitosi. Tuttavia, è solo una soluzione temporanea. Più a lungo aspetti a spazzolare e passare il filo interdentale in bocca, più è probabile che il tuo alito peggiori.

Pulisci la tua dentiera

Se indossi protesi rimovibili, toglile la sera e puliscile accuratamente prima di riutilizzarle la mattina successiva.

Visita regolarmente il tuo dentista

Se sei preoccupato per la causa dell’alitosi, fissa un appuntamento dal dentista. Controlli regolari consentono al dentista di rilevare eventuali problemi come malattie gengivali o secchezza delle fauci e di fermarli prima che diventino più gravi.