post 6 dicembre Chewing gum

Chewing gum

Masticare chewing gum stimola le ghiandole salivari producendo una saliva molto ricca di acqua che, scorrendo sui denti, contribuisce a mantenerne puliti i contorni.

Lo xilitolo è un dolcificante naturale che si trova in alcune bacche, frutta, verdura e funghi. Il glucosio, al contrario, è lo zucchero principale dei carboidrati, è cariogeno e rappresenta l’unico nutrimento di molti batteri che mettono a rischio i denti dopo ogni pasto.

Introducendo un diverso tipo di zucchero, come lo xilitolo, questi batteri non sono in grado di attaccare i nostri denti.

Le gomme da masticare, quindi, si limitano a non creare le condizioni opportune affinché si sviluppi la placca. Ma per prevenire le malattie dentali è indispensabile lavarsi i denti dopo ogni pasto e abbinare una dieta con poco zucchero.