ani kolleshi vu DaZVeny0 unsplash scaled COVID-19

COVID-19

Il tuo dentista è a disposizione per le emergenze e urgenze.
Rivolgiti a lui con sicurezza e serenità.

In questo periodo di emergenza sanitaria nazionale e internazionale dovuta al pericolo di contagio da Coronavirus con conseguente rischio di incorrere nella polmonite detta COVID-19, sono in atto misure obbligatorie di limitazione di molte attività. A fini preventivi le Autorità Governative Nazionale e Regionale invitano a non diffondere il contagio limitando al minimo indispensabile i movimenti e le occasioni di affollamento in ogni contesto.

Alcune attività di utilità pubblica come l’assistenza sanitaria medica e odontoiatrica continuano per fare fronte alle richieste dei cittadini in condizioni di emergenza e urgenza.

I dentisti, gli odontoiatri privati restano operativi con le dovute cautele e raccomandazioni comportamentali per dare riscontro a possibili emergenze come il dolore dentario acuto, l’ascesso, i traumi dentari, i distacchi o le rotture accidentali di protesi o apparecchi ortodontici, l’insorgenza di stati infiammatori acuti della bocca.

Per rispettare le limitazioni imposte dalle normative sanitarie è importante che in caso di necessità contattiate telefonicamente o via mail il vostro dentista. Il quale vi chiederà di rispondere ad alcune semplici domande come la presenza o meno di taluni sintomi: febbre, tosse, affanno respiratorio. In presenza di queste condizioni è bene che non vi allontaniate da casa e contattiate il vostro medico di famiglia o chiamiate i numeri disponibili per Emergenza Coronavirus la fine di verificare altre priorità di trattamento. SE SEI MALATO DI SINTOMI SIMIL-INFLUENZALI, DOVRAI RIPROGRAMMARE IL TUO APPUNTAMENTO.

Il tuo dentista si prende cura della tua sicurezza e lavora duramente per prevenire la diffusione dell’infezioni. Pertanto oltre alle normali procedure di controllo delle infezioni sono in atto ulteriori misure straordinarie dovute al rischio di contagio per questo coronavirus.

La sala d’attesa non potrà essere affollata e i presenti dovranno restare a una distanza di sicurezza di almeno 1,5 metri (meglio se con mascherina chirurgica alla bocca) e in condizioni di adeguata areazione e ricambio dell’aria. Prima di entrare nella zona operativa è bene procedere a un adeguato lavaggio delle mani e passaggio con disinfettanti alcolici.

Come d’abitudine tutte le superfici, la poltrona odontoiatrica, la luce dentale, le maniglie dei cassetti e i controsoffitti, sono accuratamente pulite e disinfettate. Alcune attrezzature e aree di lavoro possono essere protette con apposite coperture, che vengono sostituite dopo ogni paziente.

Vi ricordiamo che come da procedure standard gli articoli non usa e getta come gli strumenti dentali vengono puliti e sterilizzati tra i pazienti. Gli strumenti e gli aghi dentali monouso non vengono mai riutilizzati. Le precauzioni per il controllo delle infezioni richiedono inoltre che tutto il personale dentale coinvolto nella cura dei pazienti utilizzi adeguati dispositivi di protezione come guanti, maschere, abiti e occhiali quando necessario. Dopo ogni paziente, tutti i membri del team di trattamento si lavano le mani e indossano un nuovo paio di guanti.

Il tuo benessere è importante per il tuo dentista e il personale dentale. Ecco perché sono presenti procedure di controllo delle infezioni presso il tuo studio dentistico e in questi giorni ancora di più.

Con così tante notizie negative, è comprensibile essere preoccupati per il nuovo coronavirus.

Tieni presente che le precauzioni che il tuo dentista prende già ogni giorno per prevenire la diffusione dell’infezione nella sua pratica quotidiana aiutano anche a prevenire la diffusione di COVID-19.

 

Ecco alcune cose che puoi fare da solo per aiutarti a mantenere te stesso e quelli che ti circondano sani:

  • Lavati spesso le mani o usa un disinfettante per le mani con almeno il 60 percento di alcol etilico.
  • Evita di toccare il viso, gli occhi o il naso per ridurre la diffusione di germi.
  • Copri la bocca se tossisci o starnutisci con il gomito. Infezioni come il coronavirus si diffondono attraverso le minuscole goccioline in tosse e starnuti.
  • Resta a casa se ti senti male. Se hai sintomi simil-influenzali o non ti senti bene, resta a casa e riposa. Chiama il tuo dentista per riprogrammare l’appuntamento per una data successiva. Ciò ridurrà il rischio di diffondere la tua malattia.