Emergenza terremoto: Fondazione ANDI onlus lancia una raccolta fondi a favore dei colleghi e delle popolazioni colpite

 

Le notizie legate al terremoto che in questi ultimi giorni ha devastato parte del Nord Italia sono sempre più drammatiche. Questa notte la terra ha ancora tremato coinvolgendo, oltre alle provincie di  Modena, Ferrara e Bologna, anche quella di Mantova.

I nostri colleghi dell’Emilia Romagna e della Provincia di Mantova sono stati duramente colpiti: dalle prime notizie a nostra disposizione, fino a ieri, erano oltre 20 i dentisti ANDI direttamente coinvolti nella tragedia.

Alcuni hanno perso lo studio, altri hanno subito gravi danni e non sono quindi nelle condizioni di poter lavorare e prestare aiuto a chi ne avesse bisogno.

Il Presidente, dottor Mancini, e l’intero CdA della nostra Fondazione ANDI onlus desiderano essere di aiuto ai colleghi e alla popolazione. Primo atto  per esprimere la propria concreta solidarietà con il supporto della Fondazione ANDI onlus è l’immediato avvio di  una raccolta fondi a favore di quanti tragicamente coinvolti.

 

È possibile donare subito cliccando qui e scegliendo la modalità preferita.

In ogni donazione dovrà essere indicata la causale “Emergenza terremoto 2012”, nell’ottica di una completa trasparenza l’utilizzo dei fondi raccolti sarà rendicontato.

Ricordiamo che le donazioni sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi.

 

In queste ore ANDI e la sua Fondazione sono in costante contatto con i Presidenti delle zone colpite e chiediamo quindi ai colleghi di segnalare tempestivamente situazioni di necessità proprie o di altri soci direttamente alla Fondazione ANDI al numero 02 30461080 (oppure Segretari provinciali di riferimento). Allo stesso modo, chi volesse offrire il proprio contributo, potrà farlo contattando la segreteria della Fondazione.

 

                                     terremoto newssito1 Emergenza terremoto: Fondazione ANDI onlus lancia una raccolta fondi a favore dei colleghi e delle popolazioni colpite